come scaricare office 365 gratuitamente

Come usare Office 365 gratuitamente per la tua azienda

Microsoft offre diversi abbonamenti in base alle necessità di aziende e professionisti, ma c’è un modo per usare Office 365 gratuitamente.

Office 365 è la suite in abbonamento di Microsoft dedicato alla produttività. Tra i software più usati, infatti, troviamo Microsoft Word, PowerPoint ed Excel.

Essendo un servizio accessibile tramite sottoscrizione non è possibile scaricare Office gratis. Tuttavia, Microsoft ha reso accessibili gratuitamente alcune sue app, ma solo tramite browser web.

Dunque ti mostreremo come accedere alle applicazioni Office gratis, sebbene il loro accesso offline sia possibile solo tramite abbonamento.

Esiste anche una prova gratuita di un mese, nel caso in cui tu voglia provare la versione desktop. In questo articolo troverai anche come scaricare Office gratis, sfruttando la prova gratuita di un mese.

Durante questo mese potrai scaricare e usare la suite office su PC, smartphone e tablet.

 

Come usare Microsoft Office gratis

Per usare Office gratis, quindi senza spendere, devi prima creare un account Microsoft. Dopodiché sarà sufficiente cercare su Google “Microsoft office online gratuito” e cliccare il primo risultato.

In alternativa, per aiutarti, ecco a te il link diretto per Microsoft Office Online

Le web app del pacchetto office offrono tutte le funzionalità base della controparte scaricabile. L’unica differenza risiede nel fatto che queste versioni funzionano solo tramite collegamento a internet ed esclusivamente all’interno di un Browser, sia tramite PC che smartphone e tablet. 

Puoi sceglierne uno qualsiasi, come Google Chrome, Firefox o Safari, ma ti consigliamo di usare Microsoft Edge, il browser ultraleggero di Microsoft preinstallato in Windows 10 e disponibile anche per smartphone Android e iPhone.

Anche Google offre un servizio simile, si chiama Google Workspace (conosciuta in passato come GSuite).

Come scaricare Microsoft Office gratis e come attivare la prova gratuita

Anche in questo caso, per scaricare microsoft office gratis hai bisogno di un account Microsoft. Se ancora non lo hai creato, puoi farlo attraverso il sito ufficiale.

Dopo aver creato l’account, dovrai recarti nella pagina di prova gratuita di microsoft office e cliccare la voce “provalo gratis per un mese”. Questo pulsante ti indirizzerà verso una nuova pagina, nella quale potrai scaricare gratis Microsoft office.

Per aiutarti abbiamo creato una guida per scaricare Office.

Installa il file, apri un’applicazione (ad esempio word) e fai il login con l’account tramite il quale hai attivato la versione di prova.

Ora potrai accedere senza limitazioni alle versioni complete delle applicazioni Office di Microsoft, per un intero mese.

È possibile usare Microsoft Office gratis su smartphone?

Nonostante la necessità di un abbonamento per le applicazioni desktop complete, esistono anche versioni gratuite delle applicazioni Office.

Oltre alla versione online, gratis e accessibile solo tramite browser, Microsoft ha reso gratuite le applicazioni per smartphone Android e iPhone.

Infatti, potete sfruttare la suite Office gratuitamente tramite smartphone, sebbene la comodità delle app desktop sia imbattibile.

Come usare Microsoft office 365 gratuitamente: La produttività è inclusiva

Office 365 è la suite di applicazioni per la produttività più conosciuta in ambito informatico. Siamo sempre stati abituati a pagare il servizio, ma Microsoft ha deciso di rendere le applicazioni base gratuite tramite browser web.

È sufficiente un account Microsoft per accedere a Word, Excel e PowerPoint e lavorare senza costi aggiuntivi sia da PC che tramite smartphone e tablet. Tuttavia, per le applicazioni offline da installare, è sempre richiesto l’acquisto del servizio.

Ora che hai capito come usare Microsoft Office gratuitamente puoi iniziare a lavorare senza preoccupazioni. Ma se per caso dovessi avere dei dubbi contattaci. Siamo qui per te!

Condividi questo articolo!

Cloud computing: le 5 caratteristiche principali
La protezione dei dati e la sicurezza informatica in azienda
Menu