innovazione sostenibilità

L’innovazione è il cuore della sostenibilità aziendale

Chi vuole portare avanti progetti in ottica di sostenibilità non può non tener conto di farlo secondo i criteri dell’innovazione. E questo vale soprattutto per le aziende.

Nel corso degli anni, la digitalizzazione ha lentamente messo piede nella società, modificando o aggiungendo nuovi elementi nella propria vita quotidiana e lavorativa.

Un esempio semplice ma importante dei cambiamenti che ha portato tale fenomeno è il seguente: se prima bisognava scrivere a mano documenti, sprecando anche molta carta, oggi si utilizzano programmi di videoscrittura, i quali danno la possibilità di curare il testo e farne più copie, oppure mantenerne permanentemente una sola nella memoria del computer.

O ancora meglio: vi è la possibilità di fare acquisti online, ricevendo l’ordine comodamente a casa. Ultima, ma non meno importante, è la capacità di comunicare con altre persone in modo facile e veloce.

Insomma, la digitalizzazione ha portato con sé molti vantaggi, soprattutto alle aziende, le quali hanno a disposizione vari strumenti per migliorare il proprio lavoro e portare avanti con facilità i vari progetti.

innovazione

Innovazione e sostenibilità durante il Covid-19

Non si può negare il fatto che l’uso delle nuove tecnologie sia stato sottovalutato negli anni passati. Solo con la pandemia Covid-19, le persone e le varie imprese hanno finalmente iniziato a comprendere quanto l’informatica sia riuscita a essere di grande aiuto, sia nel campo dell’educazione che quello del business.

Ha contribuito a non fermare il ritmo lavorativo, riuscendo a migliorare non solo il modo di lavorare, ma modificando anche le modalità di approccio fra i vari colleghi. Grazie a ciò si è potuto anche notare la correlazione tra innovazione e sostenibilità: l’utilizzo dei dispositivi tecnologici ha difatti ridotto in modo notevole l’impatto ambientale delle aziende.

Da quanto affermato qui sopra si può affermare che la sostenibilità, oggi, deve essere un elemento importante per le imprese, visto che rappresenta il cuore dei business di oggi. E la si può garantire solo sfruttando tutte le innovazioni portate dalla digitalizzazione.

Di seguito verrà approfondito l’argomento, spiegando in modo più chiaro quale correlazione c’è tra digitalizzazione e sostenibilità, e perché tale è essenziale per qualsiasi lavoro che esistente oggigiorno.

Sostenibilità e digitalizzazione – perché sono così importanti oggi?

Prima di entrare nel merito, è necessario capire prima cosa si intende per digitalizzazione. Digitalizzare significa convertire un’informazione o un dato analogico in digitale, trasferendolo poi su un supporto apposito. Questa operazione ha lo scopo di creare copie dell’informazione e conservarle in modo facile e veloce, senza neanche affrontare i suddetti costi; citandone alcuni: spese di conservazione, di trasferimento, materiali per stampare i documenti come ad esempio la carta, il quale aumenta negativamente l’impatto ambientale.

Già da questa definizione, si può notare quali sono i lati positivi della digitalizzazione. Anzitutto le informazioni sono sempre accessibili da chiunque le voglia consultare, poi semplici attività come ad esempio pagare una bolletta o firmare un documento possono essere fatte digitalmente, infine si può usufruire di servizi online molto utili, come ad esempio quelli della pubblica amministrazione. Un vantaggio molto importante, però, è la capacità di salvaguardare l’ambiente e allo stesso tempo ridurre i costi per l’azienda. Questo è il motivo per cui le aziende dovrebbero abbracciare un modo di lavorare innovativo, tecnologico e, soprattutto, sostenibile.

Grazie allo smartworking, al cloud computing e al lavoro a distanza, le sostanze dannose emanate dai mezzi di trasporto si sono indubbiamente ridotti.

Ma questo è solo l’inizio.

In futuro verranno anche creati nuovi posti di lavoro, con la possibilità di offrirli a più persone, e si aumenterà anche la produttività nei vari settori della società. Alcuni di questi, come ad esempio l’agricoltura, potranno beneficiare delle nuove tecnologie, usando ad esempio dispositivi che monitorano lo stato del territorio e dell’ambiente: si potrà anche avere la possibilità di tenere sotto controllo i livelli di inquinamento.

Il tutto verrà enormemente ampliato e approfondito con la trasformazione delle città in Smart City.

In poche parole, l’infrastruttura digitale riesce sia a creare nuove possibilità per le aziende, offrendogli quindi servizi utili, sia a salvare la terra, che si trova purtroppo in uno stato di emergenza ambientale.

Innovazione sostenibile:  alcuni esempi alla portata di tutti

Quali sono i servizi digitali che le imprese e aziende possono sfruttare per evolvere il loro lavoro, e salvare il pianeta riducendo i propri costi? Ce ne sono moltissimi, ma quelli più comuni sono:

Lavoro a distanza e videoconferenze

Grazie a una semplicissima connessione internet e un programma di videochiamate, come ad esempio Zoom o Google Meet, è possibile lavorare anche da casa propria o da posti lontani dalla sede di lavoro. Questo vuol dire che non bisognerà più spostarsi frequentemente con la propria macchina o con i mezzi di trasporto. Si riuscirà anche a equilibrare il tempo libero con il lavoro.

Data Cloud

La nascita del cloud ha sicuramente liberato moltissime aziende dai problemi riguardanti l’archiviazione di documenti cartacei. Con i servizi Cloud come Google Drive, si ha la possibilità di tenere sotto controllo le informazioni, documenti, progetti e tanto altro in completa sicurezza. E questo si traduce in un risparmio di tempo, costi e anche di carta.

Siti web / e-commerce

Un sito web rappresenta un ottimo biglietto da visita per un’azienda o impresa. È possibile descrivere il proprio lavoro, mostrare i progetti portati a termine, riportare informazioni di contatto e tanto altro. In poche parole, è uno strumento per farsi conoscere e per iniziare a creare già una buona rete di contatti e clienti sulla rete. Non solo, sostituisce allo stesso tempo i vecchi depliant di carta. Un e-commerce si traduce in un nuovo mercato in cui si possono trarre maggiori profitti rispetto ad un’attività offline.

Software

Qualsiasi azienda, piccola, media o grande, ha la necessità di migliorare il proprio flusso di lavoro attraverso l’utilizzo di software dedicati che possono essere utilizzati in tutti i campi, dalla gestione amministrativa al settore dell’industria 4.0.

Leggi anche: TRE STRUMENTI PREISTORICI DA FAR ESTINGUERE!

Innovazione e sostenibilità: la tua impresa è al passo coi tempi?

La digitalizzazione ha portato un gran numero di innovazioni. Queste sono state in grado di sostenere il lavoro delle aziende ma anche di ridurre l’impatto ambientale. I nuovi servizi online sono alla portata di tutti, e operano senza arrecare danni alla natura, ma al contrario aiutandola.

Per iniziare a fare ciò è possibile affidarsi ad aziende operanti nel campo dell’IT. Solo facendo così si potrà aspirare a un mondo più ecosostenibile e accessibile.

Noi di Flyip ci occupiamo di assistenza tecnica, di creazione di siti web e di software web in ottica di open innovation utilizzando un approccio di Project Management certificato.

Condividi questo articolo!

Intelligenza artificiale nella vita quotidiana: 6 esempi pratici
Migliori Cloud gratis: alcuni non li conosci di sicuro
Menu